sabato 19 gennaio 2013

La qualità degli ebook Rizzoli premiata in America

Rizzoli è il primo editore italiano a conquistare il certificato QED (Quality, Excellence, Design) alla conferenza Digital Book World 2013. I libri certificati sono Il museo immaginato di Philippe Daverio e Il nostro Sic di Rossella e Paolo Simoncelli nell’edizione in ePub, pubblicati nel 2012.



"Un ebook ben fatto è essenziale per tutti: per il lettore e per l'editore" ha detto Pablo Defendini, esperto di produzioni digitali per il QED. "I lettori accoglieranno bene libri ben fatti e ben progettati. Gli sembrerà un affare aver speso i propri soldi in un libro digitale professionale e di qualità. E fare ebook di qualità sta diventando una componente sempre più cruciale per far crescere il marchio editoriale". E per fortuna, oggi la qualità degli ebook sta crescendo, almeno quelli dei grandi editori: all'alba del libro elettronico non era per niente raro trovare ebook zeppi di strafalcioni, frutto di una frettolosa edizione ottenuta semplicemente scannerizzano il libro di carta e senza nemmeno prendersi il disturbo di rileggere gli obbrobri che faceva l'OCR. 

Per ottenere la stella del QED, gli ebook devono superare 13 test. 
Li riportiamo tali e quali, visto che sono anche un'ottima check list per tutti quelli che pubblicano il loro ebook: un ebook professionale è fatto così. E non c'è niente di trascendentale, con un po' d'attenzione, anche i nostri ebook possono facilmente superare tutti e tredici i controlli.

QED INSPECTION CHECK-LIST

1. Apertura: la prima pagina dopo la copertina non deve essere bianca.
2. Gerarchia delle informazioni: il contenuto deve essere organizzato in modo che l'importanza relativa degli elementi (titoli, testo, sidebar eccetera) sono visualizzate chiaramente.
3. Ordine del contenuto: controllo dei contenuti per accertarsi che nulla sia stato omesso o sia fuori posto.
4. Coerenza tipografica: corretta applicazione di stili e equilibrio degli spazi bianchi.
5. Link: verifica che tutti i collegamenti al web, salti di pagine e riferimenti incrociati ad altre sezioni del libro funzionino e puntino al contenuto corretto. Se esiste un indice, deve avere i link alle pagine.
6. Copertina: non deve far riferimento a nessuna edizione stampata.
7. Consumable Content: l'ebook non deve contenere nessun contenuto attivo, come per esempio esercizi o giochi, che non siano  specificatamente pensati per l'ebook e abbiano precise istruzioni su come usarli.
8. Print References: l'ebook deve rimandare solo a indirizzi attivi, mai a numeri di pagina o riportare indirizzi web non attivi (a meno che l'ebook non stia imitando intenzionalmente la sua controparte stampata).
9. Interruzioni: verifica che pagine e sezioni si interrompano al posto giusto.
10. Immagini: verifica che le immagini siano di dimensione appropriata, a colori dove richiesto, si carichino relativamente in fretta e se contengono testo, che questo sia leggibile. Se le immagini vengono rimosse per motivi di copyright, devono sparire anche tutti i riferimenti nel testo alle immagini cancellate e le didascalie.
11. Tabelle: le tabelle devono essere sempre leggibili senza fatica, anche quando sono sotto forma di immagini.
12. Simboli: verificare che il testo non contenga caratteri speciali fuori posto
13. Metadati: verificare che i metadati di base (Titolo, autore eccetera) siano al loro posto e siano precisi.



Gli ebook certificati

Nessun commento:

Posta un commento

Dal mondo dei libri elettronici

Loading...

CHI SIAMO

Esploriamo insieme le potenzialità del libro elettronico: ecologico, democratico, ricco, multimediale, affascinante.
Sarebbe un peccato pensare al libro elettronico semplicemente come a un modo complicato per leggere libri nati e pensati per la carta.
L'ebook non è un libro con l'interruttore. È un modo totalmente nuovo di scrivere, di fare cultura, intrattenimento e letteratura.
Pennyebook, amici dell'ebook nasce per sperimentare le scritture del nuovo millennio, per riempire di contenuti i lettori digitali, per inventare una nuova arte.

CONTATTI

luca@masali.com

Editor: Luca Masali
Direttore editoriale: Angela Andò